Differenze fra l’Italia e gli USA

Ho vissuto veramente solo in due nazioni: l’Italia e gli Stati Uniti, che sono un paese a cui noi italiani guardiamo con ammirazione per comprensibili ragioni storiche, ma che critichiamo anche guidati da molta ideologia e poca conoscenza diretta.  L’America per molti anni ha rappresentato nell’immaginario il senso di direzione dell’evoluzione del nostro paese, ma anche un modello che  inseguiamo senza mai raggiungere.  Anche in questo momento di crisi, la società americana sembra più giovane e dinamica della nostra.  Io vorrei parlare di tre differenze poco note o sottovalutate per l’importanza che hanno nel segnare un solco profondo fra i due paesi.

(1) Gli americani si fanno la doccia tutte le mattine dei giorni lavorativi.  Sembrerà una curiosità senza senso, ma la giornata dell’americano tipo parte sempre con una doccia con cui si prepara ad andare incontro al mondo.  Io stesso, che prima mi lavavo in modo meno regolare dal punto di vista degli orari, dopo avere vissuto negli USA per alcuni anni, ho acquisito la astessa abitudine, che conservo ancora oggi.  Non so bene che cosa significhi, ma secndo me non è, nei grandi numeri, un fatto irrilevante.

(2) Gli americani lavorano di più.  Non necessariamente meglio, ma lavorano più ore.  Questo è un fatto noto agli economisti. Quando si è cercato di capire le ragioni del divario di produttività fra Italia e USA, hanno scoperto che questa quasi scompare a parità di ore lavorate.  I lavoratori americani  nel settore privato a inizio carriera hanno diritto solo a 11 giorni di ferie pagate l’anno, che poi aumentano nel corso degli anni ma non raggiungono mai i livelli nostri.

(3) Gli americani lasciano la casa dei propri genitori a 18 anni.  Questo vale sia che vadano all’università, sia se iniziano la carriera lavorativa.  Mi sembra superfluo sottolineare l’importanza che questa norma sociale non scritta, e che ha pochissime eccezioni, ha sul fnzionamento della società. 

Così è una società produttiva, flessibile e dinamica, se vi piace. Non sto dicendo però che queste caratteristiche mi piacciano tutte o che debbano essere prese in blocco, se ce ne piacciono alcune.

Annunci

4 Responses to Differenze fra l’Italia e gli USA

  1. paolo ha detto:

    Rispetto alla doccia… Ho fatto per un certo periodo un lavoro intellettuale, facevo la doccia (quasi) tutte le mattine, come gli americani. Ho cambiato lavoro, faccio un lavoro largamente manuale. Faccio la doccia la sera, per togliermi di dosso polvere e segatura. Credo che gli operai americani facciano lo stesso. Di che america e americani tipo parli?

  2. tito ha detto:

    Sapevo che la cosa della doccia non sarebbe passata liscia.
    Vuoi dire che avrei conoscuto solo intellettuali in America? forse è così, ed in questo caso avrei osservato un campione parecchio distorto di quella società. Però ne ho sentito parlare in giro di questa pratica e mi sono confrontato con gente che come me l’aveva notato .
    Le differenze nelle pratiche di igiene fra i popoli secondo me esistono anche se se ne parla poco o niente perchè è MOLTO politically incorrect. Se poi abbiano un effetto su altre dinamiche della società non lo so, ma in aggregato non mi stupirebbe se fosse così.

    • paolo ha detto:

      Non voglio dore che in America hai conosciuto solo intellettuali, non è questo il punto. Voglio dire che non hai (abbiamo) idee precise su come si lavino davvero gli americani. D’altra parte non trai conclusioni arbitrarie da informazioni scarse. Ti limiti a dire che ti pare che queste cose potrebbero avere un effetto su altre dinamiche sociali. O (aggiungo) essere causa, o essere un indicatore di qualcosa. Come non essere d’accordo…

  3. Andrea ha detto:

    caro Tito, lancio un altro aneddoto che mi ha colpito. In Italia, se cerchi un lavoro qualificato devi togliere dal CV riferimenti a lavori ‘dequalificati’ tipo cameriere estivo…Negli USA, al contrario, questo tipo di lavori nel CV danno un grosso valore aggiunti, anche per le posizioni ‘qualificate’…Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: