La debolezza dei poteri forti

Da un po’ di anni osservo con curioso interesse, soprattutto all’interno dell’amministrazione pubblica, i comportamenti di chi insegue il potere e di chi riesce ad accumularne.  Cerco in questo modo di capire in cosa consiste questo oggetto misterioso che per me è il potere che abbiamo sugli altri.  E’ uno spazio che si conquista?  Ci viene riconosciuto?  E’ qualcosa che inizia ad esistere quando gli altri ne parlano come se esistesse?  Mi colpisce il fatto che una stessa persona agli occhi di alcuni detenga un elevato potere, mentre per altri, non conti quasi nulla.

Ma la cosa che mi ha più sorpreso osservare è come l’ascesa al potere di molti sia avvenuta attraverso l’acquiescenza, la concessione, la resa ai desideri di altri presunti potenti.  Il potere viene riconosciuto a chi lo condivide, per cui c’è chi un grande potere sembra averlo costruito non esercitandolo praticamente mai.

Verrebbe da aspettarsi che chi ha costruito il proprio potere sugli altri attraverso la propria debolezza, lo eserciti poi attivamente quando arriva in cima.  Ma poi esiste una cima vera ed assoluta? ed anche se ci fossero delle cime relative, subentra a quel punto la paura di perdere il potere conquistatto, e l’abitudine appresa con l’esperienza di aspettarsi che il proprio potere dipenda dalla propria accondiscendenza.  Ecco così che ai miei occhi le persone che vivono per il potere sembrano le più deboli di tutte; certo le meno libere.

Vorrei poter parlare in modo meno generico, ma fare degli esempi in questo caso mi è difficile.  Ci devono essere senz’altro dei libri scritti che teorizzano queste dinamiche, ma non li conosco. (anzi se qualcuno ha qualcosa di bello da consigliarmi glie ne sarei grato).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: